APPROCCIO PERSONALE

La Ricomprensione

La pratica clinica implica che si mettano in gioco i saperi ottenuti dagli studi, dall'esperienza lavorativa e dalla pratica di vita che convergono nel momento in cui avviene l’incontro con l’altro

La persona è al centro della cura e quello che si attiva è un percorso di cambiamento e crescita reciproca che rendere competenti e consapevoli delle proprie possibilità e responsabilità

Si attiva la costruzione di una autentica progettazione esistenziale che implica il superamento dei propri condizionamenti, il riconoscimento e la liberazione dai pregiudizi, una distinzione consapevole tra la propria volontà e le già interiorizzate indicazioni culturali

INDIRIZZO

Sistemico Relazionale

Sintomi e disagio del singolo individuo sono il risultato di un intersecarsi complesso tra esperienza soggettiva, qualità delle relazioni interpersonali più significative e capacità cognitive di autovalutazione della propria situazione

 Da questi elementi inizia il percorso conoscitivo e si tracciano le linee guida della terapia